Select Page

Tag: VMUG unplugged

Una settimana al VMUGIT unplugged

Manca una settimana al VMUGIT unplugged, l’evento che Juku.it e VMUGIT organizzano insieme a Milano (il 26 novembre 2014) per parlare di cloud. Un evento dove la maggior parte delle sessioni sono casi d’uso ed esperienze portate da altri utenti. Il tema della giornata sarà “cloud computing: evoluzione E rivoluzione” con l’obiettivo di toccare tutti i temi che vanno dall’infrastruttura al cloud e cercando di capire le diverse implicazioni che questo comparta per il nostro IT. 100 iscritti! Record di ogni unplugged e penso anche record di un evento VMUGIT (a parte le user conference ovviamente). Qui il link...

Read More

VMUGIT unplugged (messaggio per vendor e distributori)

Come tutti sanno, il VMUGIT unplugged che si terrà a Milano il 26 Novembre è un evento dedicato a utenti finali e rivenditori. Abbiamo fatto questa scelta per diversi motivi ma, soprattutto per dare più spazio possibile a chi può condividere esperienze e confrontarsi nel modo più indipendente possibile. No ce ne vogliano quindi i vendor e i distributori (fra l’altro notoriamente più ricchi!) se a loro viene chiesto un “biglietto di ingresso”. Il costo di questo biglietto non è economico (€100) ma è ovvio che noi abbiamo delle spese e questo compre giusto quelle. Inoltre, non possiamo chiedere...

Read More

Pure Storage, in Italia ufficialmente (e al VMUG unplugged!)

Sono sempre contento quando startup come Pure Storage sbarcano ufficialmente in Italia e lo sono ancora di più quando fanno la loro prima presenza pubblica in un evento. E’ successo poco tempo fa al Juku unplugged e succederà di nuovo al VMUGIT unplugged! Chi è Pure Storage Non so neanche se c’è più bisogno di presentarli, negli ultimi due anni sono stati menzionati molte volte su questo blog (EN e IT)e sulla stampa specializzata (non italiana ovviamente). In ogni caso si tratta di una delle prime startup che è stata in grado di interpretare la memoria flash per quello...

Read More

Disclaimer

The views expressed on these pages are mine alone and not (necessarily) those of any current, future or former client or employer. As I reserve the right to review my position based on future evidence, they may not even reflect my own views by the time you read them. Protip: If in doubt, ask.